CPR: pubblicata la nuova Variante 4 della Norma CEI 64-8

01.06.2017

In data odierna è stata pubblicata la variante V4 della norma CEI 64-8 che regola la scelta dei cavi elettrici in vista dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (CPR). Questa Norma specifica i requisiti di prestazione alla reazione al fuoco, le prove e i metodi di valutazione dei cavi elettrici utilizzati per l'alimentazione elettrica, il controllo e la comunicazione utilizzati nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di resistenza all'incendio

A far data dal 1° Luglio, quindi, progettisti e installatori sono obbligati all'impiego di cavi marchiati CE nella realizzazione degli impianti elettrici destinati ad essere incorporati in modo permanente in opere di costruzione o in parti di esse così come definite all'articolo 2 comma 3 del Regolamento UE 305/2011.

In presenza di un progetto o di un'autorizzazione che comprovi la data di inizio lavori antececedente al 1° luglio 2017 è comunque possibile usare cavi conformi alla variante antecedente alla variante V4 fino al 31 dicembre 2017.

Visita la sezione Normative per approfondimeni in merito